NEWS
Notizie dal mondo immobiliare, rassegna stampa e iniziative




feedbackfeedback



Gagliardi Immobiliare In viale Europa puoi disegnare la casa dei tuoi sogni Approfitta di questa opportunità per realizzare un pianoterra e due appartamenti in viale Europa a Lucera, all'angolo di via Di Vittorio.
Gagliardi Immobiliare Palazzo i 4 Archi. Parla Danilo Tatta Manca un giorno all’Open House organizzata da Gagliardi Immobiliare in via Vittorio Veneto per visionare il nuovo immobile, e abbiamo ritenuto opportuno incontrare chi questo palazzo l’ha pensato, voluto e costruito, Danilo Tatta.
Gagliardi Immobiliare A breve la consegna degli appartamenti in via Veneto A pochi mesi dalla consegna degli appartamenti del nuovo edificio in via Veneto, ci è sembrato opportuno incontrare chi questo edificio l’ha progettato e messo in opera, l’architetto Antonio Marino.
Gagliardi Immobiliare Debutta il nostro cartello in 3D Per la prima volta al mondo il cartello in 3D di un'agenzia immobiliare. A volte non basta il solito cartello affisso vicino al portone perchè la strada è molto stretta e percorrendola velocemente non ci si accorge della presenza della casa in vendita.
Gagliardi Immobiliare Il Senato dice no alla cedolare secca per i locali commerciali. Confedilizia Foggia «Un’occasione persa dal territorio» La Commissione Bilancio del Senato non ha introdotto la cedolare secca sugli affitti dei locali commerciali. Nonostante l’impegno assunto da Parlamento e Governo con le risoluzioni sulla nota di aggiornamento al Def, il Senato non ha introdotto neanche una versione limitata della cedolare secca sugli affitti dei locali commerciali.
Pag 1 di 26 - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>

Compravendite e nuovi contratti di locazione: importanti novità in tema di certificazione energetica

Gagliardi Immobiliare

Il decreto legge 4 giugno 2013 n.63 approvato dal Consiglio dei ministri introduce nuove misure per promuovere il miglioramento della prestazione energetica degli edifici.
In particolare il provvedimento modifica, in via d'urgenza, il decreto legislativo 192/2005 cercando di porre rimedio alla procedura di infrazione avviata dalla Commissione europea per il mancato recepimento della direttiva 2010/31/UE.
Cambia anche il nome del certificato che da oggi si chiama APE, attestato di prestazione energetica.

In caso di vendita o locazione il proprietario è obbligato a produrlo, e a consegnarlo alla controparte ed è obbligato, inoltre, ad inserire nel testo contrattuale un'apposita clausola con la quale l'acquirente o il conduttore diano atto di aver ricevuto le informazioni e la documentazione in ordine all'attestazione della prestazione energetica degli edifici.

In caso di violazione dell’obbligo di dotare di un attestato di prestazione energetica l’immobile nel caso di vendita il proprietario sarà punito con una sanzione da 3.000 € a 18.000 €, mentre nel caso di violazione per la nuova locazione ad una sanzione da 300 € a 1.800 €.


NOTE: la certificazione energetica non è il certificato dell'impianto elettrico, che è altra cosa.
Per saperne di più leggi l’altra news presente nel nostro sito e se necessario, contattaci: saremo a tua disposizione per qualsiasi altra informazione.

COMPRAVENDITE E CERTIFICATO ENERGETICO - COS'E' E COSA SERVE?
AGGIORNAMENTO: Vedi anche questo articolo, Compravendite e nuovi contratti di locazione: importanti novità in tema di certificazione energetica



13/06/2013