NEWS
Notizie dal mondo immobiliare, rassegna stampa e iniziative




feedbackfeedback



Gagliardi Immobiliare Dott.ssa Mydia Susanna: la cedolare secca sulle locazioni commerciali Da qualche mese è diventata realtà la Cedolare secca per i locali commerciali. Antonio Lembo, consulente Gagliardi Immobiliare ne parla con la dottoressa Mydia Susanna, commercialista in Lucera.
Gagliardi Immobiliare Gagliardi immobiliare: venduto appartamento in via Gioberti Splendido appartamento quello venduto ieri in via Gioberti nel quartiere di Porta San Severo a Lucera. Posto al secondo piano si caratterizza per le ampie camere e soprattutto la luminosità.
Gagliardi Immobiliare Lucera: domani inaugura lo store Domani 11 aprile alle ore 10.00 in Piazza del Popolo a Lucera aprirà "8 Marzo", uno store di abbigliamento di 330 mq. Noi di Gagliardi Immobiliare ve ne avevamo parlato in anteprima qualche tempo fa quando fittammo il locale, ma ormai è giunto il momento di aprire nuovamente al pubblico questo grande spazio commerciale.
Gagliardi Immobiliare Il rent to buy: un modo alternativo di acquistare casa? Rent to buy? Ne parliamo con il notaio Orfina Scrocco. Dopo delle Agevolazioni per l’acquisto della prima casa, la donazione ed il testamento, quest’oggi, ci occupiamo di un argomento altrettanto “caldo” : il Rent to buy.
Gagliardi Immobiliare Casolare con terreno su via San Giusto Ecco la nuova VIDEO PRESENTAZIONE di Antonio Lembo che quest'oggi ci mostra una splendida casa in campagna a 4 km da Lucera. L'immobile è nuovo ed è circondato da tanto verde, alberi di ulivo e da frutta. Il casolare è dotato di tutti i confort. Non vi resta che gustarvi il video.....
Pag 1 di 29 - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>

Lo stato dichiara guerra agli affitti in nero

Gagliardi Immobiliare

Il legislatore ha dichiarato guerra agli affitti non dichiarati, i cosiddetti affitti in nero, introducendo alcune norme che stabiliscono indubbi vantaggi a favore degli inquilini.

Le norme sono contenute nel D.lgs. n. 23 del 14 marzo 2011, famoso per aver introdotto la Cedolare Secca, e danno la possibilità, all’inquilino che denuncia l’affitto in nero, di ottenere un contratto regolare e un canone mensile molto vantaggioso, addirittura molto minore di quello fino ad allora pagato.
Infatti l’inquilino avrà diritto non solo ad un contratto registrato di 4 anni rinnovabile per altri 4, ma il canone da corrispondere al proprietario sarà pari a tre volte la rendita catastale (non rivalutata da anni e quindi molto bassa) portando la pigione fino al 90% in meno rispetto al corrispettivo pagato fino a quel momento.


VEDIAMO PERO' QUANTO DICE IL LEGISLATORE NEL DECRETO LEGISLATIVO n. 23 DEL 14 MARZO 2011
8. Ai contratti di locazione degli immobili ad uso abitativo, comunque stipulati, che, ricorrendone i presupposti, non sono registrati entro il termine stabilito dalla legge, si applica la seguente disciplina:
a) la durata della locazione e' stabilita in quattro anni a decorrere dalla data della registrazione, volontaria o d'ufficio;
b) al rinnovo si applica la disciplina di cui all'articolo 2, comma 1, della citata legge n. 431 del 1998;
c) a decorrere dalla registrazione il canone annuo di locazione è fissato in misura pari al triplo della rendita catastale, oltre l'adeguamento, dal secondo anno, in base al 75 per cento dell'aumento degli indici ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie degli impiegati ed operai. Se il contratto prevede un canone inferiore, si applica comunque il canone stabilito dalle parti.

9. Le disposizioni di cui all' articolo 1, comma 346, della legge 30 dicembre 2004, n. 311, ed al comma 8 del presente articolo si applicano anche ai casi in cui:
a) nel contratto di locazione registrato sia stato indicato un importo inferiore a quello effettivo;
b) sia stato registrato un contratto di comodato fittizio.


PER QUALSIASI ALTRA INFORMAZIONE SIAMO A VOSTRA DISPOSIZIONE.



05/06/2013