NEWS
Notizie dal mondo immobiliare, rassegna stampa e iniziative




feedbackfeedback



Gagliardi Immobiliare Tante le iniziative programmate per l'anno in corso Siamo ormai entrati da tre mesi nel 2019 ed è arrivato il momento come ogni anno di fare il punto della situazione, svelando quelle che saranno le novità dell’agenzia immobiliare Gagliardi durante il corso dell’anno in corso.
Gagliardi Immobiliare Antonio Lembo: alla scoperta di Lucera e dei lucerini Da oggi voglio iniziare un percorso di conoscenza della mia città attraverso la sua storia ma soprattutto le sue persone, le sue attività commerciali e le sue aziende. Come prima tappa di questo mio “viaggio” mi sono fermato da Abaco Arredamenti a Lucera in via Napoleone Battaglia, 83. E qui ho conosciuto Claudio Desisto, 34 anni, titolare dell’attività commerciale che si occupa di arredamenti, illuminazione e complementi di arredo.
Gagliardi Immobiliare Agenzia Entrate: compravendite + 9,3 % Mercato immobiliare in forte crescita nel quarto trimestre del 2018. Nel periodo ottobre – dicembre, secondo l’Osservatorio del mercato immobiliare (OMI) tenuto dall’Agenzia delle Entrate, le compravendite delle abitazioni sono state 167.068.
Gagliardi Immobiliare Strisce pedonali in 3D per garantire la sicurezza dei pedoni Lucera: L’innovativo stratagemma “ottico” potrebbe risolvere il problema della sicurezza degli attraversamenti pedonali, uno stratagemma per garantire la sicurezza dei bambini e degli anziani.
Gagliardi Immobiliare Daniela Di Iasio: Il nostro obiettivo è quello di dare un servizio a 360 gradi, cercando di migliorare sempre più il metodo che ormai applichiamo da anni In occasione dell'apertura della nostra nuova sede a Lucera in via San Domenico angolo via Federico II, scambiamo quattro chiacchiere con la responsabile del nuovo store Daniela Di Iasio, operante nel settore immobiliare dal 2006.
Pag 4 di 30 - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>

Strisce pedonali in 3D per garantire la sicurezza dei pedoni

Gagliardi Immobiliare

Lucera: L’innovativo stratagemma “ottico” potrebbe risolvere il problema della sicurezza degli attraversamenti pedonali, uno stratagemma per garantire la sicurezza dei bambini e degli anziani.

La velocità delle autovetture mette quotidianamente a rischio l’incolumità dei pedoni, con automobilisti che sfrecciano senza dare la precedenza a chi cammina a piedi.

Una soluzione semplice al problema potrebbe essere la realizzazione di strisce pedonali 3D, che stanno già trovando applicazione in tutte le più grandi città del mondo.

E’ di questi giorni che la notizia che gli attraversamenti pedonali in 3D verranno introdotti anche a Londra, precisamente nelle vicinanze della famosa Abbey Road, protagonista di una celebre copertina dei Beatles.
Le strisce 3D sono in corso di sperimentazione anche in molti comuni italiani, Bologna e Trieste in testa.

Le strisce 3D sono di facile realizzazione in quanto la consueta striscia bianca va combinata con una striscia più scura che rappresenta l’ombra della prima, così da creare l’illusione ottica del 3D.

L’automobilista che si avvicina all’attraversamento pedonale ha così l’impressione di trovarsi davanti delle strisce pedonali sollevate da terra e quindi istintivamente rallenta davanti all’ostacolo.

Lucera potrebbe trovare molto giovamento da questa “illusione ottica” in quanto più volte sui giornali sono stati sollevati dubbi sulla difficoltà per i pedoni ad attraversare alcune strade cittadine, in particolare la circonvallazione a senso unico.
Le strisce 3D, poi, garantirebbero maggiore sicurezza nelle vicinanze delle scuole, dove è maggiore il pericolo per i bambini.

Daniela Di Iasio



06/03/2019