NEWS
Notizie dal mondo immobiliare, rassegna stampa e iniziative




feedbackfeedback



Gagliardi Immobiliare Cremeria Letteraria: maggio, un mese ricco di appuntamenti 15 – 21 – 26. Tre date da salvare sull’agenda personale per altrettante grandi serate organizzate da Cremeria Letteraria con la collaborazione di GAGLIARDI IMMOBILIARE presso la Cremeria al Duomo, in Piazza Duomo n. 18.
Gagliardi Immobiliare Nicola Dragani: mio cugino mi disse Due anni fa ho deciso di vendere un immobile ubicato a Lucera. Non abitando a Lucera e non conoscendo e non volendo rivolgermi ad agenzie a caso mi sono lasciato consigliare da un mio cugino lucerino..."vai da Gagliardi immobiliare" mi disse e cosi feci.
Gagliardi Immobiliare Hai un mutuo col tasso fisso al 5% o superiore? E’ l’ora della rinegoziazione o della surroga Chi ha sottoscritto un mutuo negli anni 2000 sta pagando rate decisamente più care rispetto a quelle che i nuovi mutui propongono. Ad esempio, chi nel 2002 ha stipulato un mutuo a tasso fisso, nella migliore delle ipotesi strappava in banca un tasso del 6,35%. Ora il costo del denaro è ai minimi storici, e i tassi dei mutui partono sotto il 2% per un variabile e addirittura sotto il 3% per i tassi fissi, record al ribasso di sempre.
Gagliardi Immobiliare La casa...un sogno che diventa realtà La casa è il sogno di tutti gli italiani e noi di Gagliardi Immobiliare facciamo i nostri migliori auguri a Michele, Stefania, Marco e Federica
Gagliardi Immobiliare Gli auguri della famiglia Corteggiano a Gagliardi Immobiliare Ecco la recensione dei coniugi Corteggiano Domenico e D'Errico Maria Rosa.
Pag 11 di 27 - <<11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 >>

Strisce pedonali in 3D per garantire la sicurezza dei pedoni

Gagliardi Immobiliare

Lucera: L’innovativo stratagemma “ottico” potrebbe risolvere il problema della sicurezza degli attraversamenti pedonali, uno stratagemma per garantire la sicurezza dei bambini e degli anziani.

La velocità delle autovetture mette quotidianamente a rischio l’incolumità dei pedoni, con automobilisti che sfrecciano senza dare la precedenza a chi cammina a piedi.

Una soluzione semplice al problema potrebbe essere la realizzazione di strisce pedonali 3D, che stanno già trovando applicazione in tutte le più grandi città del mondo.

E’ di questi giorni che la notizia che gli attraversamenti pedonali in 3D verranno introdotti anche a Londra, precisamente nelle vicinanze della famosa Abbey Road, protagonista di una celebre copertina dei Beatles.
Le strisce 3D sono in corso di sperimentazione anche in molti comuni italiani, Bologna e Trieste in testa.

Le strisce 3D sono di facile realizzazione in quanto la consueta striscia bianca va combinata con una striscia più scura che rappresenta l’ombra della prima, così da creare l’illusione ottica del 3D.

L’automobilista che si avvicina all’attraversamento pedonale ha così l’impressione di trovarsi davanti delle strisce pedonali sollevate da terra e quindi istintivamente rallenta davanti all’ostacolo.

Lucera potrebbe trovare molto giovamento da questa “illusione ottica” in quanto più volte sui giornali sono stati sollevati dubbi sulla difficoltà per i pedoni ad attraversare alcune strade cittadine, in particolare la circonvallazione a senso unico.
Le strisce 3D, poi, garantirebbero maggiore sicurezza nelle vicinanze delle scuole, dove è maggiore il pericolo per i bambini.

Daniela Di Iasio



06/03/2019