NEWS
Notizie dal mondo immobiliare, rassegna stampa e iniziative




feedbackfeedback



Gagliardi Immobiliare Antonio Lembo: nuova recensione Ringrazio il sig. Paolo Ventrella per le parole che ci ha dedicato
Gagliardi Immobiliare Antonio Rongioletti: venduto appartamento in via Luca Della Robbia In zona 167 venduto un appartamento composto da cucinino e tinello, sala a vista, 3 camere da letto e doppi servizi. Garage a pianoterra.
Gagliardi Immobiliare Antonio Lembo: venduta la soluzione indipendente in via Mazzaccara Un appartamento al 1° piano all'intersezione tra via Mazzaccara, Via San Domenico e via Bovio. Ristrutturato ed indipendente. Si è chiuso il rogito notarile dello splendido immobile che si trova alla fine di via Federico II di fronte all'agenzia Gagliardi Centro.
Gagliardi Immobiliare Agenzia Gagliardi Centro: venduto apparamento in via Viglione Nelle vicinanze dell'Ospedale VENDUTO appartamento di circa 100 mq con 2 camere, sala e cucina. Molto luminoso, si caratterizzava per la grande veranda posta in corrispondenza della zona giorno.
Gagliardi Immobiliare Antonio Rongioletti: torna la voglia di investire a Lucera Nuova compravendita dell'agenzia Gagliardi a Lucera. I tassi bassi dei mutui stanno dando un po' di respiro all'Italia e anche alla nostra città.
Pag 1 di 36 - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>

Strisce pedonali in 3D per garantire la sicurezza dei pedoni

Gagliardi Immobiliare

Lucera: L’innovativo stratagemma “ottico” potrebbe risolvere il problema della sicurezza degli attraversamenti pedonali, uno stratagemma per garantire la sicurezza dei bambini e degli anziani.

La velocità delle autovetture mette quotidianamente a rischio l’incolumità dei pedoni, con automobilisti che sfrecciano senza dare la precedenza a chi cammina a piedi.

Una soluzione semplice al problema potrebbe essere la realizzazione di strisce pedonali 3D, che stanno già trovando applicazione in tutte le più grandi città del mondo.

E’ di questi giorni che la notizia che gli attraversamenti pedonali in 3D verranno introdotti anche a Londra, precisamente nelle vicinanze della famosa Abbey Road, protagonista di una celebre copertina dei Beatles.
Le strisce 3D sono in corso di sperimentazione anche in molti comuni italiani, Bologna e Trieste in testa.

Le strisce 3D sono di facile realizzazione in quanto la consueta striscia bianca va combinata con una striscia più scura che rappresenta l’ombra della prima, così da creare l’illusione ottica del 3D.

L’automobilista che si avvicina all’attraversamento pedonale ha così l’impressione di trovarsi davanti delle strisce pedonali sollevate da terra e quindi istintivamente rallenta davanti all’ostacolo.

Lucera potrebbe trovare molto giovamento da questa “illusione ottica” in quanto più volte sui giornali sono stati sollevati dubbi sulla difficoltà per i pedoni ad attraversare alcune strade cittadine, in particolare la circonvallazione a senso unico.
Le strisce 3D, poi, garantirebbero maggiore sicurezza nelle vicinanze delle scuole, dove è maggiore il pericolo per i bambini.

Daniela Di Iasio



06/03/2019