NEWS
Notizie dal mondo immobiliare, rassegna stampa e iniziative




feedbackfeedback



Gagliardi Immobiliare Fa colpo il giardinaggio magico della zona chic di Lucera Si chiama Antonio Casiello, è un vero e proprio artista di mezz’età di Lucera. Difficile dare istruzioni in astratto e precise sull’arte di Antonio – per gli amici Tonino- che ogni giorno e da anni cura la sua piccola ‘oasi’, quella evergreen che giace a fine via Nicola Campanile, a Lucera due, e che lascia puntualmente a bocca aperta chiunque vi passi.
Gagliardi Immobiliare Cremeria Letteraria: maggio, un mese ricco di appuntamenti 15 – 21 – 26. Tre date da salvare sull’agenda personale per altrettante grandi serate organizzate da Cremeria Letteraria con la collaborazione di GAGLIARDI IMMOBILIARE presso la Cremeria al Duomo, in Piazza Duomo n. 18.
Gagliardi Immobiliare Nicola Dragani: mio cugino mi disse Due anni fa ho deciso di vendere un immobile ubicato a Lucera. Non abitando a Lucera e non conoscendo e non volendo rivolgermi ad agenzie a caso mi sono lasciato consigliare da un mio cugino lucerino..."vai da Gagliardi immobiliare" mi disse e cosi feci.
Gagliardi Immobiliare Hai un mutuo col tasso fisso al 5% o superiore? E’ l’ora della rinegoziazione o della surroga Chi ha sottoscritto un mutuo negli anni 2000 sta pagando rate decisamente più care rispetto a quelle che i nuovi mutui propongono. Ad esempio, chi nel 2002 ha stipulato un mutuo a tasso fisso, nella migliore delle ipotesi strappava in banca un tasso del 6,35%. Ora il costo del denaro è ai minimi storici, e i tassi dei mutui partono sotto il 2% per un variabile e addirittura sotto il 3% per i tassi fissi, record al ribasso di sempre.
Gagliardi Immobiliare La casa...un sogno che diventa realtà La casa è il sogno di tutti gli italiani e noi di Gagliardi Immobiliare facciamo i nostri migliori auguri a Michele, Stefania, Marco e Federica
Pag 9 di 26 - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>

A breve la consegna degli appartamenti in via Veneto

Gagliardi Immobiliare


A pochi mesi dalla consegna degli appartamenti del nuovo edificio in via Veneto, ci è sembrato opportuno incontrare chi questo edificio l’ha progettato e messo in opera, l’architetto Antonio Marino.

Domanda: architetto, possiamo dire che ci siamo?
Bè, direi di si. Non manca molto alla consegna, stiamo procedendo ora alle ultime rifiniture interne, stiamo montando le porte blindate.

Domanda: sembra quasi che lo dica con un velo di tristezza
Certamente, un po’ di tristezza. E’ stato un lavoro che ho sentito molto, ma che mi ha dato anche molte soddisfazioni. Un progetto unico. Un lavoro che ha richiesto molto studio della tradizione edilizia lucerina, una fase progettuale incentrata sul voler costruire qualcosa che non stonasse con il contesto, tenendo conto dei fabbricati già esistenti in quella zona nevralgica della nostra città.

Domanda: quando parla di studio si riferisce all’elemento dell’arco presente in facciata?
Si ma non solo quello. L’arco a tutto sesto che si ripete nella nostra facciata è un omaggio palese all’arco ogivale, gotico, di Porta Troia. Un elemento che caratterizza non solo Piazza del Popolo ma l’intera Lucera, al punto da essere preso come spunto per le cartoline turistiche.
Ma oltre all’arco abbiamo messo in pratica tutta una seria di accorgimenti per contestualizzare meglio il fabbricato. L’edificio ha due prospetti diversi, uno su via Veneto e uno su rampa alle Mura. Per il prospetto principale abbiamo usato materiali già presenti nel centro storico, messo in opera un mattoncino non rettificato, cioè non perfettamente regolare. Il tutto, combinato all’uso di intonaci chiari, fa sì che ben si sposi in via Veneto.
Su via rampa alle Mura abbiamo invece stilizzato le tipologie di aperture presenti in quella parte del nostro centro storico.

Domanda: abbiamo detto dell’edificio in generale, ma che ci dice dell’interno, degli appartamenti?
Gli appartamenti hanno tutte le caratteristica termiche più moderne, sono tutti in classe A, con infissi esterni basso emissivi. Si caratterizzano per la luminosità e la silenziosità, perché abbiamo scelto infissi che abbattono al massimo i disturbi che provengono solitamente dall’esterno.
Non voglio elencare tutte le caratteristiche, ma per dare un’idea di quello che è stato realizzato devo dire che tutti gli appartamenti hanno riscaldamento a pavimento ed impianti domotici, realizzando una casa intelligente comandabile dal proprietario, anche a distanza, tramite app.

Domanda: mi sembra che stia parlando del top di gamma, o sbaglio?
Sicuramente. Non mi piace per abitudine dilungarmi nella descrizione delle finiture interne perché voglio lasciare sempre alle persone la possibilità di scoprire gli spazi e le soluzioni scelte. Ci tengo invece a sottolineare la scelta di accorgimenti tecnici che definirei unici e mi riferisco alla fondazioni, alle travi e ai pilastri che raggiungono la dimensione ragguardevole di 60 cm x 160 cm, e che rendono questo edificio uno dei più sicuri presenti a Lucera.




14/07/2018