NEWS
Notizie dal mondo immobiliare, rassegna stampa e iniziative




feedbackfeedback



Gagliardi Immobiliare Primo atto notarile per il palazzo Grandi festeggiamenti questa mattina nella filiale di Banca Intesa di viale Candelaro a Foggia per la PRIMA compravendita di un appartamento del nuovo palazzo di via Veneto a Lucera "I 4 Archi". Il notaio Orfina Scrocco di Lucera ha ufficiato il trasferimento dei beni a favore di una bellissima coppia di sposi che hanno acquistato un ampio appartamento al 4° piano con box.
Gagliardi Immobiliare Splendido piano rialzato in via La Cava Una scoperta inaspettata trasforma la visita di un piano rialzato nella scoperta di uno dolcissimo cagnolino che ci ha tenuto compagnia per tutto il tempo: il suo nome è Cioppy
Gagliardi Immobiliare Congratulazione al nostro Antonio Rongioletti Congratulazioni al nostro Antonio Rongioletti per la nuova operazione portata a termine. Nelle nostre agenzie di Porta Foggia e Via Federico II si va spesso dal Notaio. "La mia più grande soddisfazione" ha riferito Antonio "è vedere il sorriso sul volto dei clienti. Ti apre il cuore e ti ripaga di tanto lavoro".
Gagliardi Immobiliare Antonio Lembo: vi presento un appartamento interessante In Zona Ospedale c'è un appartamento angolare al primo piano. Molto luminoso e spazioso. Il prezzo è 125.000 € compreso il garage a piano terra e una cantina.
Gagliardi Immobiliare Lucera in festa per il Giro d'Italia Una Lucera tirata a lucido accoglie i corridori della 6° tappa del Giro d'Italia 2019 che da Cassino porta a San Giovanni Rotondo. Giovedì 16 maggio 2019 sarà ricordato per la festosa caravona del "Giro" che è transitata per le vie della nostra città accolta da una marea umana. Le telecamere della Rai hanno ripreso l'intero passaggio dando ampio risalto alla storia di Lucera.
Pag 3 di 33 - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>

A breve la consegna degli appartamenti in via Veneto

Gagliardi Immobiliare


A pochi mesi dalla consegna degli appartamenti del nuovo edificio in via Veneto, ci è sembrato opportuno incontrare chi questo edificio l’ha progettato e messo in opera, l’architetto Antonio Marino.

Domanda: architetto, possiamo dire che ci siamo?
Bè, direi di si. Non manca molto alla consegna, stiamo procedendo ora alle ultime rifiniture interne, stiamo montando le porte blindate.

Domanda: sembra quasi che lo dica con un velo di tristezza
Certamente, un po’ di tristezza. E’ stato un lavoro che ho sentito molto, ma che mi ha dato anche molte soddisfazioni. Un progetto unico. Un lavoro che ha richiesto molto studio della tradizione edilizia lucerina, una fase progettuale incentrata sul voler costruire qualcosa che non stonasse con il contesto, tenendo conto dei fabbricati già esistenti in quella zona nevralgica della nostra città.

Domanda: quando parla di studio si riferisce all’elemento dell’arco presente in facciata?
Si ma non solo quello. L’arco a tutto sesto che si ripete nella nostra facciata è un omaggio palese all’arco ogivale, gotico, di Porta Troia. Un elemento che caratterizza non solo Piazza del Popolo ma l’intera Lucera, al punto da essere preso come spunto per le cartoline turistiche.
Ma oltre all’arco abbiamo messo in pratica tutta una seria di accorgimenti per contestualizzare meglio il fabbricato. L’edificio ha due prospetti diversi, uno su via Veneto e uno su rampa alle Mura. Per il prospetto principale abbiamo usato materiali già presenti nel centro storico, messo in opera un mattoncino non rettificato, cioè non perfettamente regolare. Il tutto, combinato all’uso di intonaci chiari, fa sì che ben si sposi in via Veneto.
Su via rampa alle Mura abbiamo invece stilizzato le tipologie di aperture presenti in quella parte del nostro centro storico.

Domanda: abbiamo detto dell’edificio in generale, ma che ci dice dell’interno, degli appartamenti?
Gli appartamenti hanno tutte le caratteristica termiche più moderne, sono tutti in classe A, con infissi esterni basso emissivi. Si caratterizzano per la luminosità e la silenziosità, perché abbiamo scelto infissi che abbattono al massimo i disturbi che provengono solitamente dall’esterno.
Non voglio elencare tutte le caratteristiche, ma per dare un’idea di quello che è stato realizzato devo dire che tutti gli appartamenti hanno riscaldamento a pavimento ed impianti domotici, realizzando una casa intelligente comandabile dal proprietario, anche a distanza, tramite app.

Domanda: mi sembra che stia parlando del top di gamma, o sbaglio?
Sicuramente. Non mi piace per abitudine dilungarmi nella descrizione delle finiture interne perché voglio lasciare sempre alle persone la possibilità di scoprire gli spazi e le soluzioni scelte. Ci tengo invece a sottolineare la scelta di accorgimenti tecnici che definirei unici e mi riferisco alla fondazioni, alle travi e ai pilastri che raggiungono la dimensione ragguardevole di 60 cm x 160 cm, e che rendono questo edificio uno dei più sicuri presenti a Lucera.




14/07/2018