NEWS
Notizie dal mondo immobiliare, rassegna stampa e iniziative




feedbackfeedback



Gagliardi Immobiliare Stop dal 1 gennaio 2020 alla cedolare secca sui negozi Brutte notizie per i proprietari di immobili commerciali. Non è stata prorogata la misura che aveva rivoluzionato il settore della locazione commerciale nel 2019. E’ quanto emerge dalle notizie trapelate da Roma dove alle Camere è in discussione la Legge di Bilancio. Comunque la cedolare secca sugli immobili commerciali si potrà applicare a tutti i contratti stipulati entro il 31 dicembre 2019.
Gagliardi Immobiliare Venduto Palazzo d'Epoca in via Amendola Nelle vicinanze del Municipio, venduta soluzione indipendente costituita da pianoterra di diversa metratura e una abitazione posta al primo piano. All'appartamento padronale si accede tramite un portone in legno e una scalinata in marmo e pietra. L'ampio appartamento ha una zona giorno con camino, doppi servizi, varie camere da letto e locali mansarde sottotetto.
Gagliardi Immobiliare Daniela Di Iasio: auguri ad Aurora e Marcello Trovare la ‘casa’ giusta è un po’ come quando ci si innamora davvero: appena la si guarda, si capisce che è ‘quella’ giusta, ‘quella’ che ci accompagnerà per il resto della vita.
Gagliardi Immobiliare Via Tintoretto: venduto un bellissimo appartamento al 4° piano La famiglia Tilli in un momento dopo il rogito notarile insieme a Michele Baldassarro, consulente Gagliardi Immobiliare - Agenzia Porta Foggia. I momenti successivi all'incontro col notaio sono i più belli perchè rappresentano la conclusione di trattative durate mesi, in cui si sono instaurati rapporti che vanno al di là del rapporto cliente / agenzia. Si instaura un rapporto di fiducia basato sull'ascolto.
Gagliardi Immobiliare Porta Foggia: venduto appartamento Riuscire a vendere un immobile a volte non è facile. La nostra città non attraversa un momento particolarmente prospero e c'è una gran quantità di inveduto sul mercato. Dall'altro lato ci sono i tassi dei mutui che non sono stati mai così favorevoli agli acquirenti.
Pag 1 di 38 - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>

Il sogno dei lucerini? Una casa indipendente



La casa è il sogno degli italiani, recitava un vecchio spot, ma i lucerini dimostrano di avere le idee ben chiare in fatto di immobili: la casa deve essere preferibilmente indipendente o in un piccolo condominio e non devono mancare il box, l’ascensore e un piccolo terrazzo.
Siamo ormai alla fine dell’estate e con l’aiuto di Michele Baldassarro, dell’agenzia immobiliare Gagliardi, cerchiamo di analizzare la situazione del mercato immobiliare di Lucera.

“Nel 2017 è proseguita la fase di ripresa che ha caratterizzato gli ultimi anni”, ci dice Baldassarro. “Secondo i dati elaborati dall’Omi – Osservatorio Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, nel I trimestre di quest’anno il mercato residenziale in Italia ha registrato una crescita pari a +8,6% ed in particolare il sud ha fatto registrare un + 5,1 % con 21.000 abitazioni compravendute.
Una crescita favorita dai bassi tassi bancari e orientata soprattutto verso la prima casa.
I clienti tipo sono giovani coppie che stanno per sposarsi, coppie che vogliono passare dall’affitto alla casa di proprietà ma è molto dinamico anche il mercato del riacquisto, con proprietari che vendono la propria abitazione per acquistarne un’altra più grande o in un altro quartiere.
Il prezzo medio che i lucerini sono disposti a spendere per la casa di proprietà è di 144.000 € ed il sogno di quasi tutti gli acquirenti è quello di trovare una casa indipendente, anche piccola. La tipologia più compravenduta, invece, è l’appartamento.
E’ indispensabile per l’acquirente lucerino che la casa da acquistare sia già in buone condizioni e che non necessiti di molti lavori di ristrutturazione, che abbia l’ascensore, per gli appartamenti oltre il 2° piano, e che abbia una veranda o un terrazzo.
Il 73% degli acquirenti, infine, ritiene indispensabile la presenza del box".

SCRIVETECI PER DIRE LA VOSTRA



06/09/2017