NEWS
Notizie dal mondo immobiliare, rassegna stampa e iniziative




feedbackfeedback



Gagliardi Immobiliare Baldassarre: venduto appartamento in via Terlizzi Gagliardi Immobiliare: venduto appartamento al primo piano a Porta Foggia composto da cucina, sala, 2 camere da letto e bagno. Annesso all'appartamento un terrazzo di proprietà.
Gagliardi Immobiliare Eugenia Inglese: Ho realizzato un SOGNO Bellissime le parole che Eugenia ha dedicato alla nostra agenzia ed in particolar modo a Michele Baldassarro. "Ho realizzato un sogno" le parole che più ci lasceranno un segno. Quello che resta del lavoro non sono i soldi, la casa, il mattone ma i rapporti umani. Auguri.
Gagliardi Immobiliare Lucera 3 si conferma regina delle compravendite Ancora una compravendita nel giovanissimo quartiere di Lucera 3, ultimo nato nel paesaggio urbanistico del comune di Lucera. Compravenduto quest'oggi un appartamento di 90 mq con annesso un box di 21 mq.
Gagliardi Immobiliare Antonio Lembo: nuova recensione Ringrazio il sig. Paolo Ventrella per le parole che ci ha dedicato
Gagliardi Immobiliare Antonio Rongioletti: venduto appartamento in via Luca Della Robbia In zona 167 venduto un appartamento composto da cucinino e tinello, sala a vista, 3 camere da letto e doppi servizi. Garage a pianoterra.
Pag 1 di 37 - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>

Gagliardi Immobiliare: la Pasqua è più buona coi Diversabili

Gagliardi Immobiliare

Dal sito Luceraweb

L’agenzia Gagliardi Immobiliare di Lucera ha voluto augurare Buona Pasqua ai suoi clienti aprendo in anticipo un uovo di cioccolato di sette chili.
La delizia è stata realizzata dal laboratorio de “I diversabili”, associazione di volontariato lucerina nata 24 anni fa da un gruppo di genitori di ragazzi diversamente abili, spinti dall’esigenza di assicurare a questi ultimi un’esistenza il più possibile vicina alla normalità e quindi un futuro migliore.
Obiettivo del sodalizio, che si avvale della collaborazione di operatori sociali e volontari, è infatti garantire la tutela dei diritti delle persone diversamente abili, facilitare la loro integrazione nella società, assicurare loro una vita quanto più autonoma e indipendente e superare ogni forma di emarginazione e di esclusione.

Venerdì scorso il maxi uovo è stato condiviso nella sede della Gagliardi Immobiliare, in Piazza Di Vagno, e tra gli intervenuti c’erano molti membri del sodalizio, tra cui Elisa De Palma, presidentessa dell'associazione, la psicologa Donatella Vinciguerra, ragazzi con i loro familiari, e tra essi Franco Polito e Tina Ieluzzi, nonché il mastro cioccolataio Lucio Gianfrancesco.

“L’incontro con ‘I diversabili’ è stato del tutto casuale e bellissimo, perché anche se ne avevo sentito parlare e avevo letto delle loro attività, non avevo avuto occasione di conoscere questa realtà personalmente”, racconta Dario Gagliardi, titolare dell’omonima agenzia. “Un giorno stavamo mostrando un immobile a un possibile acquirente e abbiamo notato che il proprietario aveva molta fretta di andare via perché doveva dedicarsi alla preparazione delle uova di Pasqua. La curiosità mi ha spinto a saperne di più e così quella persona mi ha spiegato tutto sulla natura e le finalità dell’associazione e naturalmente del laboratorio di ‘Cioccolateria Sociale’, rivolto all’inserimento in ambito di produzione e lavoro dei diversabili. Ho visitato la loro sede in Piazza Murialdo e ho subito notato l'armonia e la gioia di questi ragazzi nel portare avanti la loro attività. Da qui l’idea dell’uovo gigante da condividere in un evento”.

Ospite della dolce serata anche Carmine Altobelli, neo presidente del Club per l'Unesco che si è detto contento di aver potuto conoscere una realtà come quella dell'associazione i Diversabili e che potrebbero nascere dei progetti in comune.

La stessa intenzione è stata espressa da Dario Gagliardi che ha fatto suoi i concetti espressi durante l’evento dalla presidentessa De Palma. “Loro ci mettono impegno e professionalità – ha detto – ma anche noi dobbiamo fare la nostra parte affinché davvero possano raggiungere un'autonomia a cui hanno diritto, perché guadagnata con le loro splendide e buone creazioni che realizzano non solo per Pasqua. Solidarietà infatti è tutto l’anno”.



23/03/2016